Percezione e conoscenza della violenza di genere tra le donne della Provincia di Rimini presentazione report

Venerdì 5 dicembre alle 20,45 nella sala del Buonarrivo,
Corso d’Augusto 231 – Rimini
C’era davvero bisogno di un’altra indagine sulla violenza contro le donne?
Qual’è il senso di una ricerca come questa?
A noi sembra che questo lavoro abbia un senso profondo e importante:
il senso del cambiamento, del lungo cammino di consapevolezza e tutela di sé che le donne hanno compiuto dal dopoguerra ad oggi…
E le loro parole, le loro voci, ci hanno restituito un’immagine nitida e nuova:
questa donna, fatta da più di 400 donne di tutte le età, occupazioni e condizioni familiari, forte, consapevole, culturale,
rifiuta le pretese di spiegazione che addossano responsabilità alle donne, al loro comportamento, all’ampliamento della loro partecipazione al mondo del lavoro e alla società civile…

Le operatrici di ‘Rompi il silenzio’